La Nuova Sardegna

Nuoro

Esercitazione

Tortolì, esondazione del Rio Foddeddu. Ma non è vero

di Lamberto Cugudda

	Il campo base per l'esercitazione della Protezione civile
Il campo base per l'esercitazione della Protezione civile

La Protezione civile ha coinvolto 65 persone per l’esercitazione

06 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Tortolì Esercitazione della Protezione civile stamattina a Tortolì, dove è stata simulata l’esondazione del Rio Foddeddu. Vi hanno partecipato 65 uomini tra Protezione civile, forze dell’ordine, vigili del fuoco, Corpo forestale, Polizia locale, associazioni di volontariato. Tra le simulazioni, l’evacuazione dei bambini dall’asilo nido in via Cedrino; un salvataggio in mare fra Arbatax e Porto Frailis, e l’evacuazione di alcune abitazioni con persone con problemi di deambulazione. L’ultima esercitazione di Protezione civile, sempre avente come scenario l’esondazione del Foddeddu, venne effettuata nel marzo 2019. Risale invece esattamente a 30 anni fa, al 31 ottobre 1993, la paurosa esondazione del Rio Foddeddu, che invase l'intera cittadina e Arbatax, causando danni, per oltre 40 miliardi di vecchie lire. Furono soccorsi tanti anziani e solo per fortuna non si registrarono vittime.

In Primo Piano
Corpo forestale

Incendi, giornata di fuoco: 10 roghi da nord a sud

Le nostre iniziative