La Nuova Sardegna

Nuoro

Il caso

Spari dopo l’allenamento, terremoto in casa Nuorese: esonerati allenatore e vice

di Paolo Ardovino
Spari dopo l’allenamento, terremoto in casa Nuorese: esonerati allenatore e vice

Comunicato formale della società che ha rimosso Luca Rusani e Nicola Ruggeri, dando l’incarico al nuovo tecnico Antonio Prastaro

28 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Nuoro Terremoto in casa Nuorese. A poche ore dalla diffusione della notizia sull'episodio avvenuto allo stadio Frogheri, con alcuni colpi esplosi con uno scacciacani dopo un allenamento e l'intervento della polizia, il club ha preso le sue decisioni immediate.

Esonerati l'allenatore della prima squadra, Luca Rusani e il vice Nicola Ruggeri. Con un comunicato formale la Nuorese ha interrotto il rapporto con la guida tecnica. Scelta non motivata ma che è da ricondurre al fattaccio avvenuto qualche giorno fa.

Poco fa, la Nuorese — prima in classifica nel girone B di Promozione e imbattuta — ha anche annunciato già l'ingaggio di un nuovo tecnico, Antonio Prastaro. Si tratta di un ritorno, dato che aveva lasciato la panchina verdeazzurra nel 2020.

Nel frattempo, tra le conseguenze dello spiacevole episodio, il dirigente Gianfranco Moro annuncia ufficialmente le «immediate dimissioni volontarie a gravi delle gravi divergenze tecniche portate avanti dal direttivo», si legge nel suo comunicato.

Lavoro

Sassari, il Comune assume 72 persone

Le nostre iniziative