La Nuova Sardegna

Olbia

EMERGENZA SANGUE

Avis, domani le donazioni: in prima fila i vigili del fuoco

Avis, domani le donazioni: in prima fila i vigili del fuoco

OLBIA. "Incendia il tuo cuore e fai un gesto d'amore", questo il motto che accompagnerà l’iniziativa in programma domani mattina nella caserma dei vigili del fuoco. I vigili, sinonimo di sacrificio,...

25 luglio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





OLBIA. "Incendia il tuo cuore e fai un gesto d'amore", questo il motto che accompagnerà l’iniziativa in programma domani mattina nella caserma dei vigili del fuoco. I vigili, sinonimo di sacrificio, abnegazione e solidarietà hanno risposto subito con entusiasmo alla chiamata dell’Avis di Olbia e del suo presidente Agostino Chiaffitella. Domani, dunque, dalle 8.30 e sino alle 12.30, i vigili del fuoco effettueranno la loro donazione del sangue sull’autoemoteca dell’Avis che sosterà per tutta la mattinata all’interno della sede del distaccamento sito nella località della Basa, a fianco al centro commerciale Terranova.

Naturalmente i vigli del fuoco daranno l’esempio, ma si aspettano anche che tanta gente, a cominciare dalle numerose persone che nella mattinata saranno presenti nei centri commerciali vicini a donare anche loro il sangue. È l’invito che viene fatto sia dai vigili che da Agostino Chiaffitella e dagli altri volontari dell’Avis.

Va infatti ricordato che è proprio nel periodo estivo, a causa dell’aumento della popolazione nel territorio visto il notevole afflusso di turisti, che l’emergenza sangue, già presenta durante tutto l’anno, diventa ancora più drammatica. C’è sempre bisogno di sangue nei presidi ospedalieri. L’appello nei giorni scorsi è stato lanciato anche dall’Asl di Olbia, che ha ricordato la necessità di raccogliere più sangue possibile durante l’estate.

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 12: 18,4 per cento

Le nostre iniziative