La Nuova Sardegna

Olbia

Anche Golfo Aranci entra nell’olimpo della pesca d’altura

Anche Golfo Aranci entra nell’olimpo della pesca d’altura

Al via la terza edizione del Figari international fishing cup In gara anche gli specialisti cubani del Club Hemingway

29 agosto 2014
2 MINUTI DI LETTURA





GOLFO ARANCI. Ritorna nelle acque della Gallura lo spettacolo della grande pesca d’altura. Da oggi a domenica, infatti, Golfo Aranci ospita per il terzo anno consecutivo il Figari international fishing cup, organizzato dall’amministrazione comunale di Golfo Aranci, guidata dal sindaco Giuseppe Fasolino, in collaborazione con la Great event Sardinia di Carmelo Mereu. Anche questa terza edizione sarà un’occasione per rinsaldare il gemellaggio che già unisce Golfo Aranci al più famoso e apprezzato club del mondo: il Club Ernest Hemingway dell’Avana, a Cuba, capace di accogliere i più affermati specialisti di pesca sportiva del mondo. Sarà proprio la presenza del console cubano Lourdes Escobar Perez a rinsaldare il gemellaggio con Golfo Aranci.

In Gallura molta attesa per l'evento sportivo che appassiona non solo gli sportivi ma in generale il pubblico che con curiosità attende sul pontile del nuovo lungomare di Golfo Aranci l'arrivo dei fisherman, le imbarcazioni in gara. L'appuntamento sportivo è per domani, quando dopo il consueto raduno dei partecipanti inizierà la gara vera e propria che si concluderà intorno alle 17 con la tradizionale pesatura del pescato. Domenica si svolgerà la seconda e decisiva giornata di gara con partenza alle 8 e arrivo alle 17. Anche in questo caso la pesatura e la stesura della classifica determineranno i nomi dei vincitori premiati durante la cerimonia in programma a partire dalle 18 nel villaggio Figari fishing in via dei Pescatori, a Golfo Aranci.

Anche questa edizione si avvale della presenza «sul campo» del capitano Paolo Sala, che oltre a rappresentare la parte sportiva della pesca a Golfo Aranci, è rappresentante della federazione internazionale Igfa con sede negli Stati Uniti d’America, nonché ideatore e organizzatore del «Grande slam» che porta i partecipanti a cimentarsi in tutti gli «hot spot» della pesca d’altura nel mondo. Un circuito esclusivo dove da qualche anno è entrata anche la Gallura.

Sempre domenica 31 agosto si svolgerà anche la prima edizione del raduno di pesca a fondo Bolentino. La gara si svolgerà nel Molo dei pescatori, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Golfo Aranci.(red.ol.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Turismo

L'assessore Franco Cuccureddu: la Sardegna vendiamola cara e diciamo grazie a chi spende 100 euro per una pizza

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative