Accordo Meridiana-Qatar, slittano i consigli di amministrazione

Akbar Al Baker, numero 1 di Qatar Airways

Erano in programma giovedì 27 aprile, rinviati per motivi tecnici

OLBIA. I consigli di amministrazione per l'intesa societaria tra l'Aga Khan e Qatar Airways sulla nuova vita di Meridiana, in programma per giovedì 27 aprile, slittano per motivi tecnici. Il rinvio potrebbe portare i due futuri soci a riunirsi venerdì 28 aprile o la settimana successiva. All'origine dello spostamento ci sono alcuni documenti tecnici da completare.

Ad annunciare che la chiusura dell'affare sarebbe avvenuta in questi giorni era stato Akbar Al Baker, numero 1 di Qatar Airways, parlando con la Reuters da Dubai. La burocrazia italiana ha però tempi un po' più lenti di quella di Doha, evidentemente.

A Milano dovrà riunirsi il consiglio di amministrazione di Aqa Holding, la newco di cui l'Aga Khan ha già il 51% e di cui Qatar Airways avrà il 49% con un consistente aumento di capitale. Aqa Holding prenderà il controllo totale di Meridiana.

A Olbia il cda di Meridiana sarà rinnovato, nominerà un nuovo amministratore delegato e approverà il piano industriale 2018-2020, chiamato in codice Project Sun New Business.

 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes