Ambiente, l’esempio di Badesi

L’Ispra: nel paese un modello di pianificazione che tutela il paesaggio

BADESI. L’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) ha scelto Badesi per un suo studio. Il piccolo centro gallurese sul mare è stato, infatti, portato a esempio come Comune virtuoso in merito alla pianificazione paesaggistica ed all’attenzione mostrata sulla tutela ambientale nella pianificazione urbanistica. L’Ispra, dunque, nell'ultimo numero di una sua pubblicazione che si chiama “Reticula” inserisce Badesi come modello da copiare. «Non possiamo essere che felici di questo articolo – spiega il vicesindaco ed ex primo cittadino Toni Stangoni –. Nel corso degli anni, abbiamo sempre lavorato per cercare il meglio per il paese, sia dal punto di vista paesaggistico che urbanistico. Essere presi a modello ci onora e non poco». Ciò che viene messo in evidenza nella pubblicazione per Badesi è «la carta della copertura vegetale: dalle linee guida del piano paesaggistico alla classificazione secondo la carta della natura» La realizzazione della carta della copertura vegetale del comune di Badesi ha permesso la creazione di una base informativa uniforme ed omogenea per la conoscenza delle componenti vegetali di tutto il territorio comunale. Tale obiettivo si è concretizzato attraverso la realizzazione della carta tematica alla scala 1:10.000, secondo la legenda (Linee Guida RAS, 2008) valida per l’intero territorio regionale, appositamente strutturata per il Piano Paesaggistico Regionale. Il sistema Carta della Natura viene usato, dunque, come fonte di dati ed informazioni per l’attività pianificatoria. Il documento costituisce una fonte primaria di dati utili per le finalità più varie nel campo della pianificazione ambientale. «Nell’ottica del monitoraggio degli effetti ambientali potenziali dovuti all’attuazione del Piano Comunale di Badesi sull’ambiente naturale Urbanistico – si legge ancora nella parte finale dello studio Ispra – la Carta della Natura rappresenta un utile supporto per la valutazione degli habitat e della pressione antropica derivante dall’attuazione degli interventi previsti dal Piano». (s.d.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes