Olbia, la beffa "arancione": il nuovo ristorante aperto e chiuso in 48 ore

Valentina Giansanti e Cristian Feroleto nel loro ristorante "Disizos sardos" (foto Vanna Sanna)

Il caso record della coppia di imprenditori che aveva inaugurato il locale giovedì 21 gennaio

OLBIA. Giovedì si alzano i calici per brindare alla giornata inaugurale del nuovo ristorante, dopo appena 48 ore i due titolari apprendono del cambio di colore da giallo ad arancione. Così domenica 24 gennaio la serranda del locale si abbassa di nuovo. Nell’incubo dei bar e ristoranti in zona arancione, Olbia si ritaglia un piccolo record. Ma non ne vuole fare un dramma Cristian Feroleto, originario di Nuoro, che crede fortemente nella nuova attività, con la compagna Valentina Giansanti. È andata proprio così. Il ristorante di Olbia “Disizos sardos” ha vissuto, per ora, appena tre giorni.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes