Covid alla Maddalena, sospetto caso di variante inglese in una scuola

In attesa di conferme dall'Ats, il sindaco Lai chiude l'intero plesso scolastico e pianifica lo screening di 140 alunni e 20 docenti

LA MADDALENA. La certezza arriverà solo nelle prossime ore, ma il sindaco Fabio Lai ha comunque deciso di adottare il protocollo anti-contagio da Covid-19 più severo. Chiusura dell'intero edificio scolastico di via Carducci per due giorni, che potrebbero diventare 14. Una bambina di 11 anni è risultata positiva. L'alta carica virale del tampone ha imposto un'ulteriore verifica per accertare la presenza della variante inglese.

Il primo cittadino, in via precauzionale, ha quindi deciso di sospendere le lezioni in tutto l'istituto comprensivo (primaria e infanzia) di via Carducci. «Ho deciso di adottare le misure più severe, come se si trattasse di variante inglese - spiega Lai -. Motivo per il quale ho firmato l'ordinanza di chiusura dell'intero plesso scolastico e adesso sto valutando se estendere la chiusura a 14 giorni. Già oggi una ditta specializzata ha sanificato l'intero edificio di via Carducci».

Nel frattempo i contatti più vicini alla piccola sono stati sottoposti a tampone nella mattinata di oggi, 22 febbraio. 30 persone che si aggiungono ad altri 30 test programmati prima del caso di sospetta variante inglese.

Nella giornata di oggi si saprà con certezza se la bambina è stata contagiata dalla variante inglese del Covid. Nel frattempo Comune e Assl stanno pianificando lo screening degli alunni dell'intero Comprensivo, 140 circa in tutto, a cui vanno aggiunti una ventina di docenti. (se.lu.)

 

 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes