Turismo, in Gallura si riparte: «Molte prenotazioni per gli hotel di lusso»

Da Santa Teresa a Isola Rossa tutti aperti gli hotel Delphina. Francesco Muntoni: «Aspettiamo il mercato internazionale» 

SANTA TERESA. Le previsioni per la stagione turistica in Sardegna sono incoraggianti. Dal ponte di comando della flotta Delphina – 12 hotel a 5 e 4 stelle, resort esclusivi, spa e ville immerse tra i giardini verdi e il mare blu della Gallura – Francesco Muntoni sparge ottimismo a piene mani: «Confidiamo nella ripresa del turismo internazionale. Sembra ci sia un buon flusso di prenotazioni con riscontri importanti nel mercato italiano per l'offerta 5 stelle lusso. Segnali positivi anche per l’indotto collegato».

Delphina guarda con positività la stagione turistica 2021. «C’è grande voglia di Italia e di Sardegna a 5 stelle – dice Francesco Muntoni, presidente di Delphina hotels & resorts –. Soprattutto dalle prenotazioni arrivano riscontri importanti da parte del segmento lusso che cerca privacy e servizi esclusivi. Le ultime settimane hanno visto anche la ripartenza delle agenzie e dei tour operator. Un riscontro importante per noi e per l'indotto che ruota attorno al mercato di fascia alta, come dimostra lo studio di Altagamma, secondo cui il viaggiatore che alloggia in strutture di eccellenza spende nove volte più della media. Inoltre, a parità di dimensioni, un hotel 5 stelle impiega il doppio dei dipendenti. Il nostro progetto Genuin local food oriented® ne è la prova: più del 70% dei nostri fornitori si trova nel raggio di 150 chilometri o sull’isola».

Le proposte per l’ospitalità luxury sono contenute nel pacchetto di 15 milioni di investimenti previsti da Delphina per il 2021. Nuove soluzioni alberghiere, suite e ville, spesso con piscina privata e vista mozzafiato sul mare o a pochi passi dalla spiaggia. Tra i servizi luxury ci sono anche voli panoramici e transfer in elicottero per raggiungere i resort. E ancora, esclusive imbarcazioni charter con skipper, ma anche il veliero d’epoca Pulcinella in navigazione nell’arcipelago della Maddalena. Inoltre, battute di pesca sportiva e guide esperte in archeologia, enogastronomia e tradizioni per percorrere le vie degli stazzi all’interno della Gallura.

Tra le nuove offerte luxury ci sono le suite dell’arcipelago Penthouse nel resort Valle dell’Erica, a Santa Teresa Gallura, per la seconda volta migliore green resort d'Europa ai World travel awards 2020. Oltre 300 metri quadri di superficie con salotti esterni e solarium a cui si aggiunge un ampio giardino ad uso esclusivo degli ospiti con bosco privato tra rocce di granito, lecci ed essenze mediterranee. Le suite sono realizzate in moderno stile architettonico, all’interno ceramiche e arredi in legno, realizzati da artigiani locali. A impreziosire gli ambienti, i tappeti tessuti con telai di Aggius. Ospitalità a 5 stelle anche a Palau, Isola Rossa e Badesi, un percorso iniziato all’Hotel Capo d’Orso quasi trent’anni fa, nella prima struttura della catena fondata dai soci Salvatore Peru e Francesco Muntoni. Anche qui nuove suite che si aggiungono a quelle esistenti. A Isola Rossa, infine, e le ville esclusive di fronte alla spiaggia di Li Junchi, a Badesi, dove sventola la Bandiera blu.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes