Gallura e Monte Acuto festeggiano i “magnifici 4”

Il bis di Ledda (Alà) e Carta (Trinità), debuttano Azzena (Luras) e Pinducciu (Telti) Ecco la composizione dei consigli comunali, si attende la nomina degli assessori

LURAS. Quattro comuni (Olbia a parte), tra Gallura e Monte Acuto, hanno eletto i propri sindaci. Alà dei Sardi e Trinità d'Agultu e Vignola hanno confermato gli uscenti Francesco Ledda e Giampiero Carta; mentre a Luras, Mauro Azzena ha fatto il salto di qualità passando da vicesindaco a primo cittadino; e a Telti la fascia tricolore è andata a Vittorio Pinducciu. Quattro nuovi consigli comunali sono dunque pronti per lavorare per i prossimi cinque anni. I paesi hanno votato e l'affluenza è stata in calo ovunque: di qualche punto percentuale, rispetto a cinque anni fa, a Luras e Trinità; di 6 punti a Telti e di 8 ad Alà dei Sardi.

Alà dei Sardi. Francesco Ledda è stato riconfermato con il 73.47% dei consensi: correva da solo e ha superato ampiamente il quorum. La sua lista al completo siederà in consiglio comunale. A breve, saranno scelti gli assessori e distribuite le deleghe. Il consiglio comunale sarà composto da Anna Letizia Addis, Antonello Bo, Giampiero Brundu, Alberto Contu, Maria Teresa Contu, Angelo Deiana, Mario Francesco Doneddu, Giuseppe Mette, Ilaria Mureddu, Alberto Nieddu, Alessio Pitta e Giorgio Scanu. «Sono soddisfatto che il paese sia andato a votare, di fatto, ridandomi e ridandoci la fiducia per altri 5 anni - ha detto Ledda - lavoreremo come prima e più di prima per portare a termine delle cose impostate e tante altre che sono in cantiere. Non ci aspettavamo un quorum così ampio».

Luras. La sfida a tre, con il 35.5% dei voti, è andata a Mauro Azzena (ex vicesindaco, ora primo cittadino) in un testa a testa con Piero Giua (33%) e Giovanni Usai (31.50%) «Ringrazio di vero cuore i nostri concittadini per averci concesso questa vittoria incredibile. Il paese ci ha premiati per la nostra coerenza e questa è il miglior risultato a cui potessimo ambire. Siamo pronti a lavorare per amministrare al meglio per i 5 anni che ci attendono», è stato il commento a caldo di Azzena. Il consiglio comunale di Luras sarà così composto: per la maggioranza, Gianni Cabras, Maria Giuseppina Tamponi, Giovanna Loriga, Caterina Pirisinu, Roberto Depperu, Giusy Pittalias, Ylenia Musselli e Tore Loriga; per le minoranze: Piero Giua, Andrea Scanu, Giovanni Usai e Gianni Sanna.

Trinità. Vittoria schiacciante quella di Giampiero Carta su Francesco Lepori che si riconferma con il 60 per cento dei consensi e 309 voti sull'avversario. «Il paese ci ha ridato fiducia, abbiamo stravinto con oltre 300 voti di scarto - ha detto Carta - segno che abbiamo lavorato bene in questi 5 anni e che faremo altrettanto (se non meglio) anche per i prossimi. Abbiamo messo in piedi un sistema che darà al paese di Trinità d'Agultu e Vignola (ma anche al territorio) lavoro e un futuro sereno dal punto di vista dell'economia». Il consiglio comunale sarà composto da: per la maggioranza Mauro Addis, Laura Suelzu, Leonardo Ugnutu, Roberto Oggiano, Nuccio Vitiello, Antonella Prunas, Mario Muretti, Salvatore Mamia; per la minoranza Francesco Lepori, Valeria Lutzu, Giancarlo Pala e Cinzia Mancini.

Telti. Vittorio Pinducciu ha avuto la meglio, con il 54 per cento dei consensi, su Giuseppe Pinna (46%). «Siamo andati bene - ha detto il neo sindaco - ma anche gli altri sono stati bravi»". E ha dedicato la vittoria al suo predecessore Gianfranco Pinducciu, scomparso di recente. La composizione del consiglio comunale: per la maggioranza: Piera Azzena, Timoteo Scanu, Matteo Sanna, Sandro Mellino, Isa Pattitoni, Giuseppe Gua, Giuseppe Fancellu, Alessandro Rozzo; per la minoranza Giuseppe Pinna, Stefano Mariano, Nicola Pileri, Pirina Giovanni.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes