La Nuova Sardegna

Olbia

Santa Teresa, il viaggio dei ristoratori finisce con 20 contagi

Santa Teresa, il viaggio dei ristoratori finisce con 20 contagi

Erano tutti vaccinati. Qualcuno ha avuto sintomi al rientro

12 novembre 2021
1 MINUTI DI LETTURA





SANTA TERESA GALLURA. Un altro viaggio maledetto. Una ventina di contagi e un decesso, anche se legato a una patologia preesistente. Il viaggio in Veneto tra relax, cultura ed enogastronomia di un gruppo di titolari di bar, ristoranti e attività analoghe si è trasformato in un focolaio di Covid 19. Lo racconta uno degli imprenditori contagiati, chiuso in casa da due settimane a Santa Teresa Gallura: «Anche il nostro era in qualche modo “un viaggio della speranza”, seppure diversa da quella di chi è andato a Medjugorie. Era la speranza di normalità, per mettere fine a questo lungo periodo di chiusura nei confini dell’isola. Purtroppo, nonostante fossimo tutti vaccinati e con green pass, alla fine molti di noi si sono ritrovati positivi». Erano in 28. Il gruppo maggiore, 19, di Santa Teresa Gallura, tre di Olbia, due di Sassari e quattro del Cagliaritano. (a.se.)

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

Elezioni regionali 2024
Elezioni regionali 2024

Alessandra Todde verso la vittoria: la candidata del Campo largo spinta dal voto delle grandi città

Le nostre iniziative