Li Gioi a Solinas «Intervieni ora, fra tre giorni sarà la fine»

OLBIA. Il presidente della Regione può ancora fare qualcosa per impedire il licenziamento di 1322 lavoratori Air Italy, circa 600 dei quali nell’isola. Roberto Li Gioi, consigliere regionale M5s, lo...

OLBIA. Il presidente della Regione può ancora fare qualcosa per impedire il licenziamento di 1322 lavoratori Air Italy, circa 600 dei quali nell’isola. Roberto Li Gioi, consigliere regionale M5s, lo scrive allo stesso Christian Solinas. Una lettera accorata e senza toni polemici: il momento è grave, il tempo si esaurisce, l’8 dicembre scade la procedura di licenziamento collettivo e i liquidatori della compagnia aerea possono spedire le lettere di benservito ai lavoratori. «Mancano tre giorni alla fine di tutto – si legge –. Anche della ipotetica compagnia “regional” da lei più volte paventata, ma rimasta solo sulla carta. Nel corso dell’audizione in Consiglio ho messo in rilievo, pur da suo fiero oppositore, che Lei ha qualità politiche, diplomatiche e intellettive di prim’ordine. Le chiedo di metterle in pratica. La proprietà qatariota ha notoriamente altri interessi importanti in Gallura, nel campo medico e turistico. Le condizioni per una mediazione fruttuosa per chi, come Lei, ha le capacità di farla, ci sono tutte. Mancano tre giorni. Tre giorni per regalare un Natale con il sorriso a 600 nostri conterranei. E per ridare fiato all’idea di un nuovo progetto industriale che, gradualmente, consenta a queste donne e questi uomini di ritrovare la dignità che solo il lavoro può dare».

Serve una nuova proroga della cassa integrazione. Le due proroghe precedenti – scrive Li Gioi – «hanno tenuto accesa la fiammella della speranza per tutte le eccellenti professionalità che costituiscono la grande famiglia di Air Italy. Nei loro pensieri quel riconoscimento economico è sempre stato un ponte verso una nuova occupazione». Come lo sarebbe la nuova proroga. Per la quale è però necessario l’ok della compagnia. Dunque, Solinas intervenga. Dopo mercoledì non ci sarà più tempo.

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes