Fondi regionali in arrivo per la viabilità rurale

LURAS. Un altro regalo di fine anno è in arrivo Luras direttamente da Cagliari. Sono stati stanziati, infatti, circa 200mila euro per la viabilità rurale, frutto dello scorrimento di graduatoria del...

LURAS. Un altro regalo di fine anno è in arrivo Luras direttamente da Cagliari. Sono stati stanziati, infatti, circa 200mila euro per la viabilità rurale, frutto dello scorrimento di graduatoria del bando PSR 2014-2020 (Misura 4 - Sottomisura 4.1 - Tipo di intervento 4.3.1 -"Miglioramento delle infrastrutture rurali destinate allo sviluppo del settore agriforestale") cui l’ente locale ha partecipato nel 2017, sotto l'amministrazione guidata da Marisa Careddu. «Nell’apprendere la notizia del nuovo stanziamento di risorse per lo scorrimento di graduatoria del bando 2017 abbiamo subito provveduto a contattare l’agenzia Argea per sapere se anche il nostro paese potesse giovarne ricevendo, la settimana scorsa, la gradita conferma di fine anno. Una nella notizia per mondo rurale e per tutto il paese - commenta il primo cittadino di Luras Mauro Azzena - Questi soldi sono il frutto di un progetto presentato e iniziato con la precedente amministrazione comunale, di cui io stesso facevo parte nella veste di vicesindaco, che ci darà modo di intervenire su alcune località rurali, site tra Santa Maria di Silonis e Su Espe, zone di grande importanza per le aziende e per lo sviluppo territoriale stess».

Il sindaco Azzena, inoltre, ha aggiunto: «Sino all’ultimo momento eravamo incerti sulle possibilità di usufruire delle risorse richieste in quanto nel 2020 abbiamo subito una variazione di punteggio e un successivo riposizionamento: ma, attualmente, possiamo dire che grazie a questi soldi potremmo intervenire fattivamente su parte della rete viaria dell’agro che, come ben noto, necessita di costante e continua attenzione e manutenzione». (s.d.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes