olbia
cronaca

Olbia, brindisi inaugurale per il Dp Hotel a Sa Testa

La società proprietaria del Double Tree by Hilton raddoppia e conferma il buon momento del settore alberghiero nella città


21 giugno 2022


OLBIA. Una serata magica per la presentazione al pubblico della struttura alberghiera destinata a diventare uno dei fiori all'occhiello di Olbia. L'Hotel dP Olbia - Sardinia, la nuova struttura ricettiva di via Sa Testa, sulla strada per Pittulongu, ha salutato nei giorni scorsi i propri ospiti con un happening inaugurale per l'avvio della stagione 2022.

L'albergo, che appartiene alla famiglia De Pascale, con la stessa proprietà del Double Tree by Hilton (La Proma srl), prevede una gestione all'avanguardia, con il modello cluster che comprende le due strutture e con tutto il management centralizzato. Pertanto una sola general manager (Ramona Cherchi), un unico direttore commerciale, un unico ufficio amministrativo, un unico booking & revenue office, unica governante, unico economo, unico restaurant manager.

Operativo è differente. Quindi entrambe le strutture avranno il proprio front office manager e receptionist, personale di sala, chef e personale di cucina, manutenzione etc. L’idea è quella di mantenere lo stesso filo conduttore in termini di impronta gestionale e dunque di servizio (per quanto uno sia di brand e l’altro no).

Dunque a Olbia la proprietà raddoppia con due hotel che puntano sulla qualità e sulla stagione lunga. E questo conferma come la destinazione gallurese sia sempre più apprezzata dagli investitori e anche come il settore alberghiero in città sia in forte sviluppo.

L'hotel dP Olbia - Sardinia ha 77 camere, di cui 4 per persone con disabilità motoria, 21 standard, 18 deluxe con balcone, 9 comfort con patio, 13 superior con balcone vista piscina, 10 premium e 2 junior suite. C'è poi un piano sfalsato che ospita il ristorante, giardino, piscina, bar, palestra outdoor e indoor.

«L'idea è quella di mantenere lo stesso filo conduttore in termini di impronta gestionale e dunque di servizio - spiega Ramona Cherchi, general manager del dP Olbia-Sardinia e del Doubletree by Hilton -. I due prodotti sono nettamente diversi: il primo è esclusivamente per clientela leisure, cioè che cercano svago, una vancanza senza pensieri, mentre il secondo è anche business».

Dotato di un'ampia e panoramica piscina a sfioro con vista mozzafiato sul golfo di Olbia, l'Hotel dP punta molto anche sul ristorante Marra, con la sua ampia sala e la sua panoramica terrazza fronte piscina e un men che tiene d'occhio le delizie nostrane rivisitate senza mai scordare l'esaltazione delle materie prime.

Il ristorante e il bordo piscina sono aperti agli esterni, diventando location perfetta per cerimonie di ogni genere. Dai matrimoni alle cene di compleanno a qualsiasi altra tipologia di evento gastronomico. E’ circondando dalla natura ed allo stesso tempo a meno di 6 km dal centro della città (meno di 1 km da Pittulongu).

"Quest’anno _ conclude la manager Ramona Cherchi _  abbiamo aperto il primo maggio. Un’apertura che è stata più un atto di fede che di business.  Non  basato su quanto potesse esserci a sistema in termini di prenotazione ma sulla ferma volontà di rimettere in moto le cose, con il sangue freddo di chi lavora sulle prenotazioni last minute".

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.