La Nuova Sardegna

Olbia

Nozze galluresi

Santa Teresa, l’antico matrimonio rivive grazie a Lu Coiu

Santa Teresa, l’antico matrimonio rivive grazie a Lu Coiu

Il 27 e il 28 l'antico sposalizio con gli abiti tradizionali

19 maggio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Santa Teresa Torna il tradizionale matrimonio gallurese “Lu coiu” con precunta il giorno prima.

Il 27 e 28 maggio saranno dedicati a far rivivere il rito delle nozze galluresi secondo l’antica formula e indossando i costumi di un tempo. Il 27 sarà la volta della pricunta, con il padre dello sposo che incontra e chiede il consenso a sposare la sua amata al padre. Alle 18 appuntamento a casa della sposa in via La Ruda 11, a Buoncammino. Il 28 maggio il vero e proprio Coiu: alle 10,30 uscita di casa della sposa da via La Ruda 11, alle 10,45 corsa alla Rocca e alle 11 matrimonio alla chiesa di Buoncammino.

La direzione artistica è a cura dell’associazione culturale Amici di Lucia con il patrocinio e il contributo del Comune di Santa Teresa. Lu Coiu è inserito all’interno della manifestazione Primavera in Gallura presentata dall'Associazione "Stani e Cussoggh, .

Per consentire a tutti di seguire il matrimonio è stato organizzato il trasferimento in navetta a cura di Autoservizi International Tours. Il 27 maggio alle 17.30 Piazza Bruno Modesto (Santa Teresa Gallura) - Via la Ruda 11 (Buoncamino) ore 19:00 Via la Ruda 11 (Buoncamino) - Piazza Bruno Modesto (Santa Teresa Gallura). Il 28 maggio ore 9.30 Piazza Bruno Modesto (Santa Teresa Gallura) - Via la Ruda 11 (Buoncamino) ore 12.30 Chiesa di Buoncamino - Piazza Bruno Modesto (Santa Teresa Gallura)



In Primo Piano
Viaggi da incubo

Napoli-Olbia cancellato, il racconto di un passeggero: «Abbandonati da easy Jet senza assistenza»

di Serena Lullia

Video

Salmo libera in mare l'aragosta proposta al ristorante: "Ci siamo guardati negli occhi, non ho potuto mangiarla"

Le nostre iniziative