La Nuova Sardegna

Olbia

L'ordinanza

Olbia, stop a palloncini e lanterne cinesi in cielo

Olbia, stop a palloncini e lanterne cinesi in cielo

Il sindaco Nizzi firma l’ordinanza in vigore da oggi. Vietati in feste, funerali, manifestazioni pubbliche, private e sportive

03 agosto 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Olbia Vietato far volare in cielo palloncini in occasione di eventi, feste, manifestazioni pubbliche, private e sportive. La pratica molto diffusa da anni ha però dimostrato gli effetti dannosi sulla natura, sul mare e sui pesci. Motivo per il quale un’ordinanza del sindaco, Settimo Nizzi, ne proibisce l’uso. Un piccolo importante passo per la tutela ambientale in una città che ha ancora parecchio da fare sul tema dei rifiuti. 

Il divieto è esteso anche a nastri colorati e lanterne cinesi. «Sono più che note le conseguenze dannose dei frammenti di palloncini e nastri colorati abbandonati – commenta Nizzi -. Siamo impegnati da tempo nella tutela dell'ambiente e dell'immagine e decoro della città. I residui di plastica, gomma e altri materiali simili causano un danno ambientale e, se ingeriti, possono provocare anche il decesso di animali, specialmente quelli marini. Siamo certi che i nostri concittadini non potranno che condividere e osservare queste prescrizioni».

In Primo Piano
L’emergenza

Campagne invase dai cinghiali: agricoltori sul piede di guerra

di Salvatore Santoni
Le nostre iniziative