La Nuova Sardegna

Olbia

Porto Cervo

Addio al nonnino della Costa, Zio Pasqualino Pirina è morto serenamente a 107 anni

Addio al nonnino della Costa, Zio Pasqualino Pirina è morto serenamente a 107 anni

Anche quest’anno, il 7 giugno, l’hotel Cala di Volpe gli aveva mandato la torta per il suo compleanno. Un omaggio alla sua lunga vita e al suo stile di vita sano

26 agosto 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Porto Cervo Addio al nonnino della Costa Smeralda. Zio Pasqualino Pirina se n’è andato all’età di 107 anni, nella sua casa a Lu Postu, nell’antica Monti di Mola. Oltre un secolo vissuto con il sorriso, una delle caratteristiche del suo carattere che lo hanno accompagnato per tutta la vita. Nel 2020, come ricorda il profilo social del Consorzio Costa Smeralda «in piena pandemia di Covid-19, accettò di fare da testimonial al Consorzio e agli alberghi, primo fra tutti l’Hotel Cala di Volpe che ai centenari della Sardegna ha sempre dedicato una speciale e affettuosa attenzione. Accompagnato dalla nipote, zio Pascalinu andò davanti alla roccia con la scritta “Costa Smeralda”, sulla strada Olbia-Porto Cervo. Si sedette su una sedia e disse: “Mi chiamo Pasquale Pirina, nato nella Costa Smeralda 104 e anni fa, nel 1916. Venite, venite, gente, che si sta bene qua».

Uomo semplice, uomo di campagna, era nato durante la prima guerra mondiale e aveva combattuto nella seconda, Agricoltore nel Dopoguerra e poi calzolaio. Anche quest’anno, il 7 giugno , l’hotel Cala di Volpe gli aveva mandato la torta per il suo compleanno. Un omaggio alla sua lunga vita e al suo stile di vita sano.

In Primo Piano
L'appello

Gara di solidarietà a Macomer Tutti in fila per aiutare Antonio

di Simonetta Selloni
Le nostre iniziative