La Nuova Sardegna

Olbia

Guardia costiera

Olbia, lettini e ombrelloni su 300 metri quadrati di spiaggia libera: sigilli a uno stabilimento balneare

Olbia, lettini e ombrelloni su 300 metri quadrati di spiaggia libera: sigilli a uno stabilimento balneare

Il titolare della struttura situata a Razza di Junco è stato denunciato per occupazione abusiva di demanio

28 agosto 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Olbia Uno stabilimento balneare abusivo aveva occupato illegittimamente oltre 300 metri quadri di spiaggia libera a Razza di Junco, lungo il litorale del Comune di Olbia. Gli uomini della Guardia costiera di Golfo Aranci hanno provveduto oggi a liberare gli spazi di spiaggia libera dello stabilimento balneare abusivo rendendoli nuovamente fruibili a tutti gratuitamente.

Il titolare della struttura è stato denunciato per occupazione abusiva di demanio. I lettini, ombrelloni, dehors da spiaggia, tavolini e sedie sistemati nell'area demaniale, sono stati tutti posti sotto sequestro.

In Primo Piano
Via Cervi

Paura in una palazzina a Sassari: brucia la casa di un disabile allettato

di Davide Pinna
Le nostre iniziative