La Nuova Sardegna

Olbia

Sport e servizi

Nuovo campo sportivo a Porto San Paolo, arrivano 2 milioni di euro

Nuovo campo sportivo a Porto San Paolo, arrivano 2 milioni di euro

L’impianto con campo in sintetico, spogliatoi e tribune sorgerà in un terreno tra il cimitero e l’edificato del borgo

30 settembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Loiri Porto San Paolo Due milioni di euro per trasformare un terreno di circa 3 ettari e mezzo alla periferia del borgo di Porto San Paolo in campo sportivo con tribune e spogliatoi. Il Comune di Loiri Porto San Paolo beneficia dell’importante finanziamento regionale attraverso l’Unione dei comuni Riviera di Gallura, che andrà a valere sui fondi della Programmazione territoriale. Le risorse verranno spese per realizzare il nuovo polo sportivo di Porto San Paolo che comprende il campo in sintetico, le tribune e gli spogliatoi.

Il progetto preliminare è già pronto, approvato insieme alla variante urbanistica con cui il consiglio comunale ha cambiato la destinazione d’uso dell’area, acquistata dal Comune nel mese di dicembre del 2022. Si dovrà passare nei prossimi mesi al progetto esecutivo-definitivo per poi pubblicare la gara di appalto, entro la primavera con avvio dei lavori dopo l’estate.

Il terreno su cui sorgerà il campo si trova tra il cimitero e l’edificato di Porto San Paolo e permetterà di delocalizzare l’attuale campo sportivo, alla fine di via Nenni, la strada al centro del paese. L’area di gioco di oggi verrà riqualificata a parco urbano, servizi e parcheggi. “Per la nostra amministrazione è un risultato importantissimo - commenta il sindaco Francesco Lai - che ci permette di centrare uno degli obiettivi del nostro mandato. Ma si tratta di un finanziamento e di un’opera preziosa per Porto San Paolo perché dotiamo il paese costiero di una struttura sportiva di eccellenza e delocalizzando, andiamo a migliorare la qualità della vita del paese riqualificando l’ex campo sportivo in chiave di servizi, verde e parcheggi». 

Il Comune continua a scommettere sul restyling degli impianti sportivi del territorio. Ad aprile di quest’anno, grazie a un finanziamento di 700mila euro di fondi ministeriali sono iniziati i lavori per il nuovo manto in sintetico del campo di Loiri che è in corso di ultimazione. Nel 2022 gli interventi hanno riguardato invece i campi da calcetto e tennis del villaggio “I fari”, la realizzazione di due campi da padel e i campi da calcetto di Graniatoggiu. Realizzati anche gli spogliatoi del campo polivalente di Loiri recentemente ultimati.

In Primo Piano
Lo choc

Sassari, maxi bolletta da mezzo milione: Abbanoa pignora i conti correnti

di Davide Pinna
Le nostre iniziative