La Nuova Sardegna

Olbia

Lavori pubblici

Olbia, il Comune a caccia di soldi per ultimare i parcheggi sotto piazza Mercato


	Piazza Mercato 
Piazza Mercato 

Pagato un risarcimento di 60mila euro all’ultima impresa. Per finire l’incompiuta costata già 6 milioni di euro servono altre risorse

08 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Olbia Capace di divorare 6 milioni di euro in quasi venti anni. E di non aver ancora placato la sua fama bulica di risorse. Il Comune cerca finanziamenti per ultimare piazza Mercato. Nei giorni scorsi l’ente locale ha chiuso l’accordo con l’impresa Angius che lo scorso anno aveva rescisso il contratto. Per la ditta un risarcimento di ulteriori 60mila euro rispetto ai calcoli fatti dal Comune.

E come in un diabolico gioco dell’oca si riparte dal via. Bisogna rifare il progetto e finanziarlo. «Dopo un contenzioso durato cinque anni abbiamo fatto il progetto per ultimare i parcheggi, abbiamo messo i soldi – dice il sindaco Settimo Nizzi -. I lavori sono iniziati, andavano a rilento e poi si sono interrotti. La ditta che aveva vinto l’appalto ha deciso per la rescissione del contratto che passa attraverso un accordo tra le parti, tecnici, e tribunale. Cose semplici, pensa la stragrande maggioranza della gente. Abbiamo chiuso l’accordo di 60mila euro di risarcimento all’impresa in più rispetto al conteggio fatto da noi. Abbiamo pagato. Adesso servono i soldi, perché ciò che nel 2016 costava 10 oggi costa 40. Servono soldi, si deve dare l’incarico per il progetto, la gara per i lavori e poi finalmente la nuova piazza sarà finita, sempre che non incorriamo in una ditta che rinuncia». (serena lullia)

In Primo Piano
Il rogo

Usellus, il maestrale spinge l’incendio verso l’altopiano della Giara: in azione 4 canadair

Le nostre iniziative