La Nuova Sardegna

Olbia

Amministrazione e futuro

Il primo project financing di Arzachena è per gli strumenti tecnologici

Il primo project financing di Arzachena è per gli strumenti tecnologici

Il Comune investe 44mila euro per la Piattaforma destinata a rendere più smart i servizi al cittadino

29 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Arzachena Il Comune di Arzachena ha adottato per la prima volta lo strumento del project financing, seguendo le linee guida approvate dal consiglio comunale per rendere più flessibile l'accoglienza di nuovi progetti privati.

La prima iniziativa di questo genere è la "Piattaforma tecnologica di sviluppo territoriale” che mira all'innovazione dei servizi per i cittadini e alla raccolta di nuovi finanziamenti. Il vicesindaco Cristina Usai spiega «che questo approccio consente di avviare progetti altrimenti impossibili autonomamente, sostituendo l'appalto tradizionale con la possibilità di valutare progetti privati "di pubblica utilità».

La prima iniziativa sarà la gestione della Piattaforma tecnologica per i prossimi 10 anni. La società incaricata inizierà le attività nel marzo 2024, ottimizzando lo Sportello Suape e gestendo infrastrutture digitali per promuovere l'evoluzione del territorio in una smart city.

Il Comune supporterà la convenzione con circa 44 mila euro all'anno, mentre l'operatore economico investirà almeno 2 milioni di euro complessivi.

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 12: 18,4 per cento

Le nostre iniziative