La Nuova Sardegna

Olbia

La giustizia in Gallura

Tempio, il giudice Alessandro Di Giacomo ritorna in tribunale

Tempio, il giudice Alessandro Di Giacomo ritorna in tribunale

Era stato sospeso 6 anni fa con l’inchiesta sulle aste. L’abbraccio di colleghi e avvocati

17 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Tempio Ritorna a casa il giudice Alessandro Di Giacomo. Per casa si intende il tribunale di Tempio, dove il magistrato ieri mattina ha ripreso servizio dopo sei lunghi e dolorosi anni di sospensione per il coinvolgimento nell’inchiesta sulle aste giudiziarie. Assolto dall’accusa di turbativa d'asta nel luglio del 2023. A dicembre scorso è poi arrivata la pronuncia del Csm, sezione disciplinare, con cui è stato revocato il provvedimento di sospensione. Di Giacomo è stato dunque reintegrato e ieri mattina ha preso servizio nella sezione civile del tribunale. Ad accoglierlo, in festa, tanti colleghi magistrati, tanti avvocati e tanti dipendenti amministrativi.

«Non una accoglienza organizzata – ha spiegato il presidente dell’Ordine forense, Carlo Selis – piuttosto un passaparola da un collega all’altro. Del resto, Di Giacomo è sempre stato un magistrato ben voluto a Tempio e la vicenda giudiziaria che l’aveva visto coinvolto era stata un gran dolore per tutti».

Elezioni regionali 2024
Dopo il voto

Le associazioni di categoria ad Alessandra Todde: «Energia e trasporti le priorità per l’isola»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative