La Nuova Sardegna

Olbia

Trasporti

Ferrovia per l’aeroporto di Olbia, affidati progetto e lavori

Ferrovia per l’aeroporto di Olbia, affidati progetto e lavori

La Manelli impresa spa si è aggiudicata la gara bandita da Rfi per 114 milioni di euro

16 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Olbia Rfi ha deciso: sarà la Manelli impresa spa di Monopoli a progettare e realizzare i lavori del nuovo collegamento ferroviario che unirà l’aeroporto di Olbia alla rete dell’isola, esattamente con la linea Golfo Aranci-Macomer. In particolare, Rete ferroviaria italiana (società capofila del polo infrastrutture del Gruppo FS italiane) ha concluso l’iter di valutazione per l’affidamento con un valore a base di gara pari a 114 milioni di euro.

La Manelli impresa spa, specializzata in grandi opere, è risultata la migliore offerente in avvalimento con Europea 92 spa e progettista indicato Rtp net engineering srl (capogruppo mandataria), Ets srl, Cooprogeti, Siip srl e Francesco Morena (mandanti). L’intervento (valore 231 milioni di euro) rientra tra le opere comprese nel Pnrr. All’individuazione del migliore offerente farà seguito l’avvio della progettazione esecutiva, cioè un importante traguardo nello sviluppo dell’opera la cui attivazione sarà entro il 2026.

L’intervento, sottoposto alla gestione del commissario straordinario di Governo, prevede la realizzazione di un nuovo tracciato di circa 3,4 chilometri che – partendo dalla linea Golfo Aranci- Macomer, attraverso la stazione Olbia Terranova – arriva all’aeroporto Olbia Costa Smeralda dove verrà realizzata una nuova stazione di testa a due binari. Il progetto prevede inoltre il collegamento alla linea in direzione sud, verso Chilivani-Macomer, mediante un collegamento ferroviario di circa 1 chilometro.

«L’opera – ha spiegato ieri Rfi – nel suo complesso include interventi di potenziamento infrastrutturale e garantirà maggiore accessibilità al sistema ferroviario promuovendo l’integrazione con altre modalità di trasporto».

In Primo Piano
L’addio

Arzachena, in centinaia per l’ultimo saluto a Ivan Dettori

Le nostre iniziative