La Nuova Sardegna

Olbia

Ambiente

Olbia, al Lido del Sole la giornata Fai-Cisl: raccolta una tonnellata di rifiuti

Olbia, al Lido del Sole la giornata Fai-Cisl: raccolta una tonnellata di rifiuti

Nella spiaggia olbiese la campagna “Fai bella l’Italia” con oltre cento volontari

05 giugno 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Olbia. Una tonnellata di rifiuti recuperati dalla spiaggia e venti nuovi alberi di “ginepro sabina” messi a dimora: è il bilancio della tappa sarda della campagna “Fai bella l’Italia” della Fai-Cisl, in occasione della Giornata mondiale per l’ambiente. A Olbia, nel Lido del Sole, località Su Buschettu, con oltre cento volontari tra studenti, famiglie, lavoratori forestali e dei consorzi di bonifica, hanno preso parte all’iniziativa anche il segretario generale della Fai-Cisl nazionale Onofrio Rota, il segretario regionale Bruno Olivieri, il segretario generale della Cisl sarda Pierluigi Ledda e della Fnp Cisl regionale, Alberto Farina, con rappresentanti di diverse unioni sindacali territoriali.

«La nostra giornata per la cura dell’ambiente, che giunge quest’anno alla sesta edizione – ha commentato Onofrio Rota – richiama alle proprie responsabilità la politica, le istituzioni, le imprese, ma anche e soprattutto ciascuno di noi nella nostra vita quotidiana: il valore di questa giornata sta in un pensare globale e agire localmente coerente con le altre battaglie della nostra federazione per il lavoro dignitoso e di qualità, per la centralità della persona, per il contrasto al consumo di suolo e all’abbandono delle aree interne».

«Anche in vista delle prossime elezioni – aggiunge il leader nazionale del sindacato – le nostre campagne servono per sensibilizzare la politica, a tutti i livelli, verso la valorizzazione delle cosiddette “tute verdi”, i lavoratori agroalimentari, forestali e dei consorzi di bonifica, vere sentinelle del territorio su cui investire in modo programmato e strutturale per renderle protagoniste nella prevenzione del dissesto idrogeologico e nel governo degli effetti dei cambiamenti climatici».

In Primo Piano
Incidente stradale

Tragedia a Pula: investe un cervo con lo scooter, cadendo batte il capo e muore

Le nostre iniziative