Il ponte verso il mondo del lavoro

All’università prosegue Meet job con la sessione per tecnologie viticole

ORISTANO. Prosegue con la sessione dedicata al corso in Tecnologie viticole, enologiche e alimentari, il MeetJob-L’Università incontra il lavoro, iniziativa che permette agli studenti e ai laureati del Consorzio Uno di confrontarsi con le aziende e gli esperti che operano nei settori attinenti ai loro corsi di studio.

Due sono gli appuntamenti in programma la prossima settimana. Mercoledì, l’obbiettivo sarà puntato sulle prospettive occupazionali del curriculum di viticoltura ed enologia. Nel corso della mattinata sono previsti gli interventi di Lamberto Vallario Gancia, presidente di Federvini e presidente onorario della Fratelli Gancia; di Daniele Manca, enologo della cantina Il Nuraghe di Mogoro; Francesco Anaclerio dei Vivai cooperativi Rauscedo e di Barbara Tamburini, consulente vitivinicolo.

Quindi, sarà dato spazio alle testimonianze di laureati dell’ateneo oristanese in Viticoltura ed enologia. Sono previsti infatti gli interventi di Gianluca Baccalà e di Andrea Deiana, rispettivamente enologi presso la cantina Poderi Parpinello di Alghero e la Cantina Sociale di Dolianova.

Nel pomeriggio, dopo la conferenza sul tema La spumantizzazione in Italia, si terranno gli incontri con le aziende, i colloqui e le selezioni per i tirocini.

Sarà invece interamente dedicata alle prospettive occupazionali dei laureati al curriculum di Tecnologie alimentari, la giornata di giovedì. Si inizierà con le relazioni di Giulio De Simoni, tecnologo alimentare e ideatore del progetto Talkin’about Food Forum; Denise Borgogna, analista del laboratorio Grom, marchio di fama internazionale del gelato artigianale; Mauro Panetto, agronomo e consulente per la certificazione di filiera controllata della Arborea; Elena Allegrucci, responsabile di ricerca, sviluppo e controllo per la Fabbrica del Cioccolato, Guido Gobino e Federica Rau, responsabile qualità della Rau Arte Dolciaria di Berchidda.

Quindi ci saranno alcuni laureati oristanesi che racconteranno la propria esperienza di lavoro: Filippo Largiu, responsabile del laboratorio analisi Sepi Formaggi di Marrubiu e Manuela Demelas, libera professionista e consulente di imprese agroalimentari. Si terrà invece nel pomeriggio della stessa giornata di giovedì il seminario sul tema Sicurezza e qualità negli alimenti. La produzione di gelati, la cui cura è stata affidata da Denise Borgogna.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes