Ricerche di gas a Arborea: la sentenza del Consiglio di Stato tra un mese e mezzo

Proteste contro il Progetto Eleonora

Il collegio dei giudici ha ritenuto di non dover acquisire ulteriori elementi rispetto alla documentazione presentata dalle parti sul Progetto Eleonora

ROMA. Non ci sarà oggi, giovedì 9 giugno, la discussione al Consiglio di Stato sulla viceda del Progetto Eleonora. Il collegio dei Giudici ha deciso che non c'è bisogno di chiarimenti rispetto alle memorie presentate dalla Saras, dal Comune di Arborea e dal gruppo di Intervento giuridico e che quindi si andrà direttamente a verdetto presumibilmente tra un mese e mezzo.

Il Consiglio di Stato si deve esprimere sul ricorso presentato dalla Saras contro al sentennza del Tar che, in pratica, aveva riconosciuto come valide le motivazioni della Regione nel provvedimento che bocciava il progetto per trivellazioni esplorative alla ricerca di gas naturale nella piana di Arborea.

Per la sentenza definitiva bisognerà quindi attendere ancora. La delegazione arrivata a Roma da Arborea per sostenere le ragioni di chi si oppone al progetto della Saras, di cui fa parte anche il sindaco Manuela Pintus, rienterà in giornata in Sardegna.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes