oristano
cronaca

Gal Terre Shardana e debiti udienza rinviata a maggio

ORISTANO. Problemi di notifiche. A volte succede e così salta l’udienza preliminare per il processo legato all’allegra gestione del Gal Terre Shardana. Di fronte al giudice per le udienze preliminari,...


17 gennaio 2017


ORISTANO. Problemi di notifiche. A volte succede e così salta l’udienza preliminare per il processo legato all’allegra gestione del Gal Terre Shardana. Di fronte al giudice per le udienze preliminari, Elisa Marras, c’è stato quindi solo modo di ricostruire esattamente la composizione del nutrito collegio difensivo prima che venisse scelta come data della prossima udienza quella del 15 maggio. Il giudice ha indicato quali parti offese l’assessorato regionale all’Agricoltura ovvero l’ente che foraggiava il gruppo di azione locale con i contributi pubblici e lo stesso Gal Terre Shardana nella persona del suo curatore fallimentare. Chi ne ebbe in passato la gestione, sia pure con ruoli differenti e responsabilità singole ancora da chiarire, è invece sul banco degli imputati. Le contestazioni colpiscono l’ex presidente Antonello Solinas (difeso dall’avvocato Luisella Pani), sua moglie Monica Deias (avvocato Veronica Dongiovanni), l’ex vicepresidente, Mario Tendas, ora sindaco di Solarussa e consigliere regionale del Pd (avvocati Luca Casula e Marcello Sequi); l’imprenditore Valentino Brunzu (avvocato Donatella Pau), l’ex direttore Maurizio Cucchiara (avvocato Debora Urru), la consulente Tiziana Tirelli (avvocati Alessandra Borrodde e Mario Gusi).

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.