Microcredito, intesa tra Comune e Lions

Il sodalizio metterà a disposizione il personale in uno spazio comunale per ricevere le domande

ORISTANO. Il Comune di Oristano e i Lions lavoreranno insieme per favorire l'avvio di iniziative imprenditoriali da finanziare attraverso il microcredito.

L'iniziativa, deliberata dalla Giunta Tendas su proposta dell'Assessore alla Programmazione Giuseppina Uda, parte lunedì con l'apertura di un servizio di consulenza e orientamento messo a disposizione dai Lions nell'ambito delle attività dello Sportello Europa.

In ambito nazionale è stata la Fondazione Lions per il lavoro Italia onlus a promuoverla attraverso il “Progetto Help emergenza lavoro” per sostenere soggetti che non hanno un lavoro, lo hanno perduto o hanno cessato o intendono avviare un'attività imprenditoriale.

«Lo sportello lavoro aprirà ogni lunedì dalle 9 alle 10 al secondo piano del Comune di Oristano, a Palazzo degli Scolopi, all'interno dello Sportello Europa – spiegano il Sindaco Guido Tendas e l'Assessore Giuseppina Uda – e l’iniziativa, sostenuta dalla Fondazione Lions per il Lavoro onlus, nasce a sostegno del lavoro attraverso il ricorso al microcredito e potrà risultare particolarmente utile per sostenere le iniziative imprenditoriali da realizzare in città, ma che non possono accedere al credito bancario».

«Lo sportello, attivo per adesso solo un’ora alla settimana, sarà gestito dai soci Lions – aggiunge l'assessore Uda – e chiunque potrà rivolgersi agli operatori dei Lions che saranno a disposizione per fornire l'assistenza necessaria. Saranno valutate le capacità imprenditoriali dei proponenti, le caratteristiche del progetto che si vuole avviare o modificare, le competenze professionali e le risorse finanziarie necessarie e ottenibili dal sistema bancario con il microcredito e la capacità di rimborso del finanziamento. Al termine della fase istruttoria la pratica verrà trasmessa ad una banca convenzionata che la gestirà nell'ambito dell'intervento garantito dell'Ente Nazionale per il Microcredito e delle garanzie prestate dal Ministero per lo sviluppo economico».

Gli operatori dei Lions saranno a disposizione per istruire pratiche per la concessione della garanzia pubblica sulle operazioni di microcredito e per facilitare il finanziamento a soggetti che non hanno capacità economico-patrimoniali sufficienti per ottenere credito bancario ordinario, ma presentano caratteristiche di serietà, impegno, volontà e potenzialità economiche future che possono giustificare l'assunzione di impegni responsabili.

Il Comune si attende una buona risposta soprattutto da parte delle imprese più giovani prive di capitale ma, si spera, ricche di idee.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes