Rivoluzione femminista, non di genere ma assoluta

ORISTANO. La Cgil-Funzione Pubblica si fa promotrice della presentazione di un libro venerdì alle 17,30 presso la ludoteca di via Martiri del Congo a Silì.L'iniziativa, realizzata in collaborazione...

ORISTANO. La Cgil-Funzione Pubblica si fa promotrice della presentazione di un libro venerdì alle 17,30 presso la ludoteca di via Martiri del Congo a Silì.

L'iniziativa, realizzata in collaborazione il centro antiviolenza Donna Eleonora, illustrerà il libro “Siamo marea. Come orientarsi nella rivoluzione femminista”, di Benedetta Pintus e Beatrice Da Vela, che racconta come la rivoluzione femminista debba essere considerata importante quanto quella francese o quella industriale, visti i cambiamenti che ha provocato in tutto il mondo, seppur con grande differenza tra le aree geografiche.

Una giornata dedicata alle lotte del mondo femminista e dei movimenti sociali e politici che lottano per i diritti delle persone che non si riconoscono nelle identità di genere e negli orientamenti sessuali tradizionalmente accettati dalle nostre società. In concomitanza dell’evento, e all’interno dela tre giorni dedicata alla violenza di genere, verranno consegnati i fiocchi rossi, da indossare il 25 novembre.(dav.pi.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes