Ritrovato ordigno a S’Ena Arrubia

La Capitaneria di Porto di Oristano, attraverso una ordinanza del comandante Matteo Gragnani, ha emesso un divieto di accesso e transito in una area della spiaggia di S’Ena Arrubia, per il...

La Capitaneria di Porto di Oristano, attraverso una ordinanza del comandante Matteo Gragnani, ha emesso un divieto di accesso e transito in una area della spiaggia di S’Ena Arrubia, per il ritrovamento al largo di un possibile ordigno bellico.

La Capitaneria ha avviato le operazioni con il nucleo Sdai di Cagliari per mettere in sicurezza l’area ed eventualmente far brillare l’ordigno, riportando in sicurezza l’intero arenile. Le operazioni potrebbero svolgersi anche nel corso di questa settimana.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes