Trattamento di scarti animali, il comitato lancia una petizione

SAN NICOLÒ ARCIDANO. «Vogliamo sapere perché l’impianto sia stato rifiutato dal Comune di Terralba e successivamente accolto da quello di Arcidano». Continua a preoccupare il progetto per la...

SAN NICOLÒ ARCIDANO. «Vogliamo sapere perché l’impianto sia stato rifiutato dal Comune di Terralba e successivamente accolto da quello di Arcidano». Continua a preoccupare il progetto per la realizzazione di un impianto per il trattamento degli scarti animali. Il comitato “Non è Aria” nato dopo l’approvazione da parte del consiglio comunale dell’ordine del giorno, presentato dall’amministrazione, per la realizzazione dell’impianto, ha avviato una petizione online sulla piattaforma Change.Org. L’obiettivo del comitato è approfondire la conoscenza di possibili rischi ambientali e sanitari: «L’impianto potrebbe compromettere la qualità dell’aria; porterà a un aumento del traffico di mezzi pesanti sulle nostre strade, un aumento della rumorosità e rappresenta un concreto rischio di incidenti, trattandosi di gas e lavorazioni ad alta pressione». Il Comitato chiede anche di conoscere «l’impatto che ha lasciato questo tipo di impianto in altri territori. Chiediamo trasparenza e coinvolgimento della popolazione su scelte così importanti per il futuro». (m.c.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes