Un nuovo decesso causa covid di un paziente della casa di riposo

SEDILO. Mentre nel capoluogo sono stati accertati tre nuove guarigioni e nessun nuovo caso di positività, a Sedilo un altro lutto ha colpito l'ospizio parrocchiale e la comunità.L'altra notte si è...

SEDILO. Mentre nel capoluogo sono stati accertati tre nuove guarigioni e nessun nuovo caso di positività, a Sedilo un altro lutto ha colpito l'ospizio parrocchiale e la comunità.

L'altra notte si è spento in un letto dell'ospedale di Nuoro un uomo di Sedilo di 80 anni.

Il paziente era stato ricoverato tre settimane fa in ospedale per le sue peggiorante condizioni di salute.

Per l'ospizio è il secondo decesso di un assistito affetto da coronavirus dopo la morte di un residente di Ardauli trasferito nella terapia intensiva del capoluogo barbaricino alla fine di gennaio.

Di recente si sono negativizzati alcuni degli undici pazienti che avevano contratto la malattia all'interno della struttura socio assistenziale gestita dalla diocesi di Alghero-Bosa e la situazione è migliorata anche in paese.

Dai 41 casi della seconda ondata epidemica che ha investito Sedilo un mese fa, si è scesi a 15.

Il dato è stato comunicato martedì dalle autorità sanitarie. Va ancora meglio nei paesi del circondario: a Ghilarza il sindaco ha annunciato che i contagi si sono azzerati, ma ha raccomandato la massima attenzione e l'osservanza di tutte le prescrizioni per evitare nuove ondate.

A Norbello ci sono due persone positive, ad Abbasanta cinque.

Numeri nettamente positivi ma che non consentono ancora di poter abbassare la guardia. (mac)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes