Soddì, le strade del paese allo sfascio

SODDÌ. L'asfalto della circonvallazione si sbriciola e in paese c'è chi grida allo scandalo. In due punti il bitume si è sfaldato ma a far discutere non è tanto l'entità del danno, quanto il fatto...

SODDÌ. L'asfalto della circonvallazione si sbriciola e in paese c'è chi grida allo scandalo. In due punti il bitume si è sfaldato ma a far discutere non è tanto l'entità del danno, quanto il fatto che i segni di deterioramento siano comparsi su un tratto rifatto a nuovo quattro mesi fa e che questo abbia comportato uno spreco.

Sulle cause ci ha voluto vedere chiaro anche l' amministrazione. «Ci siamo posti la domanda appena abbiamo riscontrato le prime anomalie e l'ufficio tecnico ha riferito che è stato eseguito un intervento a regola d'arte», dice il sindaco Greta Pes, che chiarisce: «a provocare il danno sono stati due mesi di pioggia ininterrotti. Nello stesso periodo, inoltre, sulla circonvallazione veniva deviato il traffico pesante che a causa di alcuni lavori in corso non poteva transitare su altre strade».

Ora si cerca di evitare un nuovo esborso di soldi pubblici. «Risentiremo l'impresa appaltatrice, dopodiché valuteremo in che modo intervenire», anticipa Greta Pes.

Il Comune è impegnato con la sistemazione di altri cinque collegamenti del comprensorio rurale, su cui sta investendo 95mila euro. Uno degli interventi più impegnativi è in corso a Pala Campana, tra Soddì e l' Omodeo. Dal 2013 su quel tratto si viaggia a senso unico alternato a causa di uno smottamento, ma una volta completata la messa in sicurezza sarà riaperta l'intera carreggiata. (mac)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes