Kit informatici per il carcere

ORISTANO. L’intervento del Provveditore regionale dell’amministrazione penitenziaria Maurizio Veneziano viene salutato con soddisfazione dall’associazione Socialismo Diritti Riforme. Soprattutto non...

ORISTANO. L’intervento del Provveditore regionale dell’amministrazione penitenziaria Maurizio Veneziano viene salutato con soddisfazione dall’associazione Socialismo Diritti Riforme. Soprattutto non lascia alcun dubbio sull’attività scolastica di secondo livello nel Casa di Reclusione di Oristano-Massama per l’anno scolastico 2021/2022. Adesso però l’attenzione si concentra sulla necessità di salvare anche l’anno scolastico in corso in modo tale che gli iscritti possano completare la formazione e affrontare l’esame di Stato conclusivo del corso di studi. Maria Grazia Caligaris, esponente dell’associazione sottolinea come sia fondamentake che la casa circondariale si sia dotata di kit informatici indispensabili per lo svolgimento delle attività didattiche in modalità telematica: «Dopo questo importante traguardo occorre riattivare subito le lezioni per consentire agli studenti dei diversi corsi di poter concludere l’anno scolastico e a quelli delle quinte classi di sostenere l’esame».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes