Le tracce del passato dai nuraghi al medioevo

TERRALBA. L’associazione culturale Selas, col patrocinio dell’assessorato comunale alla Cultura, ha organizzato una videoconferenza archeologica dal titolo “Tracce dal passato” per giovedì 29 aprile,...

TERRALBA. L’associazione culturale Selas, col patrocinio dell’assessorato comunale alla Cultura, ha organizzato una videoconferenza archeologica dal titolo “Tracce dal passato” per giovedì 29 aprile, che a partire dalle 18.30, potrà essere seguite in diretta sulla pagina Facebook “Selas Terralba”. Si parlerà del periodo nuragico, delle civiltà fenicia e punica e di come si viveva e lavorava nel Terralbese in epoca antica, degli scavi di studio fatti nel tempo e dei reperti ritrovati nel territorio. L’excursus riguarderà anche il monachesimo vallombrosano e gli insediamenti monastici nella diocesi di Terralba nel Giudicato d’Arborea.

I lavori inizieranno con un saluto di Alessandro Rosas dell’Associazione Selas. Ai lavori, coordinati da Giacomo Loi della Johns Hopkins University di Baltimora, interverranno Claudia Nocco, Elisa Pompianu e Luca Pompianu dell’Università di Sassari; Peter Van Dommelen (Brown University) e Francesco Silvestrini (Università di Firenze). Interverrà anche l’assessora alla Cultura Giulia Maria Elena Carta. Selas, è una associazione che dal 1994 è impegnata a promuovere attività culturali.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes