Corsa per la ricerca, i maratoneti oggi protagonisti in città

ORISTANO. C’è anche Oristano tra le città italiane che ospitano una tappa della Run4Hope 2021 Massingen pro AIRC.L’iniziativa ha preso il via sabato 22 maggio in contemporanea in tutte le regioni...

ORISTANO. C’è anche Oristano tra le città italiane che ospitano una tappa della Run4Hope 2021 Massingen pro AIRC.

L’iniziativa ha preso il via sabato 22 maggio in contemporanea in tutte le regioni con l’obiettivo di unire lo sport in nome della solidarietà e della ricerca scientifica. Un evento unico nel suo genere nel quale i partecipanti non hanno confronti cronometrici o agonistici, ma corrono per contribuire alla ricerca scientifica che Fondazione AIRC promuove per combattere i tumori infantili. La staffetta in Sardegna si articola su due percorsi che vede impegnati i corridori nei fine settimana del 22-23 e 29-30 maggio.

Il via è stato dato sabato scorso dal lungomare di Cagliari, da dove la staffetta ha raggiunto Villacidro. Domenica partenza in direzione Oristano. Nell’ultima frazione, Stefano Fiori (Marathon club Oristano) Giuseppe Stara (Dinamica Sardegna) e Stefano Contu (Amatori Terralba) hanno portato il testimone sino a Sa Rodia, arrivando nei pressi del Palasport.

La staffetta ripartirà oggi alla volta di Alghero, correndo alle pendici del monte Urtigu, mentre per domani è in programma l'ultima tappa per Sassari. La Run4Hope per la prima volta ha fatto tappa a Oristano.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes