In biblioteca spazio agli scrittori

Emiliano Deiana presenta “La morte si nasconde negli orologi”

CABRAS. È il romanzo “La morte si nasconde negli orologi”, edito da Maxottantotto, il volume che, venerdì pomeriggio alle 18, è stato scelto per aprire “Incontri con l’autore in biblioteca”, l’iniziativa di promozione letteraria organizzata dall’assessorato comunale alla Cultura. Nel giardino della biblioteca comunale di via Matteotti, lo scrittore Emiliano Deiana, sindaco di Bortigiadas e presidente regionale dell’Anci, presenterà il suo primo romanzo, ambientato nell’America rurale, in un tempo sospeso tra fine ’800 e inizio ’900. «Nel primo romanzo di Deiana, tradotto anche in sardo logudorese a cura di Nanni Falconi (Sa morte si cuat in sos relozos), si ritrovano le atmosfere di una frontiera senza tempo, gli echi dei ritmi di Anderson e McCarthy, la forza di una lingua mai banale», spiega la nota di presentazione.

Dialogherà con l’autore l’avvocato e giornalista Jimmy Spiga. Emiliano Deiana è cofondatore della Libreria Bardamù di Tempio Pausania. Nel 2012 ha pubblicato per Ethos edizioni la raccolta di racconti umoristici Bar Sport Democratico».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes