Cabras, mezzo secolo di storia per il coro Pierluigi da Palestrina

CABRAS. Cinquant’anni di vita e non sentirli. Il Coro Polifonico Giovanni Pierluigi da Palestrina taglia un importante traguardo e lo festeggia con un concerto celebrativo. L’appuntamento con la...

CABRAS. Cinquant’anni di vita e non sentirli. Il Coro Polifonico Giovanni Pierluigi da Palestrina taglia un importante traguardo e lo festeggia con un concerto celebrativo. L’appuntamento con la storica formazione canora, diretta dal Maestro Giuseppe Erdas, è alle 20 nella pieve di Santa Maria Assunta, dove mosse i suoi primi passi. Il concerto di oggi è il primo di una serie di appuntamenti estivi, all’interno del programma di eventi stilato dal Comune, che vedranno come protagonista il coro polifonico.

Ci sarà spazio anche per la sezione voci bianche, un progetto di propedeutica musico-corale nato ventidue anni fa e rivolto ai più piccoli, e per il coro giovanile, che compie dieci anni di attività didattica e artistica. In mezzo secolo il coro polifonico ha rappresentato Cabras nella penisola e all’estero, distinguendosi durante concorsi e rassegne, con un repertorio che abbraccia numerosi generi, e più di mille brani eseguiti in oltre cinquecento concerti. Dal 1980 è stato nominato anche coro di cappella e rinnoverà il legame con la comunità di Santa Maria animando, domenica alle 18, la messa di ringraziamento e commemorazione per i coristi defunti. (p.camedda)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes