Laconi premiata dal Touring club con la bandiera arancione

LACONI. La cittadina del Sarcidano è stata riconfermata tra le 262 Bandiere Arancioni del Touring Club Italiano.Il prestigioso riconoscimento viene assegnato alle località che non solo godono di un...

LACONI. La cittadina del Sarcidano è stata riconfermata tra le 262 Bandiere Arancioni del Touring Club Italiano.

Il prestigioso riconoscimento viene assegnato alle località che non solo godono di un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, ma che sanno offrire al turista un’accoglienza di qualità. «Il turismo nelle Bandiere Arancioni ––spiega il Touring Club Italiano – è slow, autentico, accogliente e soprattutto rispettoso dell’ambiente e delle comunità ospitanti».

L’estate inizia all’insegna dei riconoscimenti, oltre alla Bandiera Arancione, infatti, si è tenuta a Roma la premiazione della XXVIII’ edizione di Comuni Ricicloni, organizzata da Legambiente con il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica.

Anche Laconi ha ricevuto l’attestato insieme ai quindici Comuni che aderiscono al servizio di raccolta differenziata della Comunità Montana del Sarcidano - Barbagia di Seulo. La sensibilizzazione verso le tematiche ambientali sta, dunque, dando i suoi frutti anche tra le nuove generazioni.

«Nelle ultime settimane, dopo la partita Italia – Inghilterra, i social e i Tg hanno pubblicato e trasmesso immagini di modi di fare festa non consoni al rispetto della civile convivenza. I nostri giovani, invece, non solo hanno festeggiato in maniera civile e rispettosa, ma hanno anche provveduto loro stessi ad una prima pulizia di strade e piazze del paese, come abbiamo potuto constatare personalmente», commenta il sindaco Salvatore Argiolas.

«È un bel gesto – aggiunge il primo cittadino – e noi amministratori vogliamo ringraziare i ragazzi perché hanno voluto tutelare il lavoro quotidiano della cura del decoro urbano su cui la nostra Amministrazione conta molto».

Ivana Fulghesu

WsStaticBoxes WsStaticBoxes