Scano Montiferro circondata dal fuoco: evacuate 400 persone, fra queste gli anziani di una casa di riposo

Nella zona di Cuglieri l'incendio è durato tutta la notte e in mattinata sono ripresi alcuni focolai

SCANO MONTIFERRO. Sono 400 le persone che hanno lasciato la loro casa alla periferia del paese circondato dal fuoco e immerso nel fumo. Fra queste, c'erano anche gli ospiti di una casa di riposo. Nessuno però è andato via, le persone si sono rifugiati in palestre e scuole. Il rogo risulta finalmente sotto controllo anche se non ancora spento, in questo momento il problema per la popolazione è il fumo denso e soffocante. Per strada si incontrano solo volontari e autobotti, frequente il rumore delle sirene. Scano Montiferro è piccolo borgo conosciuto per gli uliveti e i boschi secolari di lecci e querce. Lo scenario che si presenta è spaventoso, enormi i danni, così come a Santu Lussurgiu, Cuglieri e Porto Alabe nel comune di Tresnuraghes.

Scano Montiferro circondato dal fuoco: vigili girano per allevamenti nel tentativo di salvare gli animali

Rogo nell'Oristanese: distrutto il deposito della Mondial birre a Cuglieri

Rogo nell'Oristanese, il fuoco brucia ancora nella campagna di Cuglieri

Rogo nell'Oristanese: le immagini dall'elicottero dei vigili del fuoco

WsStaticBoxes WsStaticBoxes