Incidente alla giostra nessun ferito, solo spavento

ORISTANO. La paura c'è stata, ma fortunatamente non si è andati oltre e alla fine tutti sono tornati a casa sani e salvi. Una contusione senza altre conseguenze è il bilancio finale dell'incidente...

ORISTANO. La paura c'è stata, ma fortunatamente non si è andati oltre e alla fine tutti sono tornati a casa sani e salvi. Una contusione senza altre conseguenze è il bilancio finale dell'incidente che accaduto nella notte di giovedì a Torregrande. Lo scenario è quello delle giostre sul lungomare, precisamente sui seggiolini volanti: aiutati dalla forza centrifuga, e dalle gambe del proprio compagno che assestano nel momento migliore una spinta sul retro del seggiolino, si cerca sollevarsi il più possibile da terra e afferrare un drappo appeso a un palo, posto fuori portata rispetto alla traiettoria dei seggiolini. Proprio qui qualcosa non ha funzionato, perché il palo si è storto andando a colpire le catene che sostengono i seggiolini. Si è subito creato un groviglio di catene e numerosi giocatori si sono ritrovati a sbattere l'uno contro l'altro, poco prima che la giostra venisse fermata attivando il sistema di emergenza. Tanto spavento, ma sono bastati pochi minuti per accorgersi che nessuno si era fatto male sul serio. Sono rapidamente intervenuti carabinieri e un'ambulanza, che ha fornito i primi soccorsi a un ragazzo che aveva battuto la testa, senza però avere necessità del trasporto in ospedale. (dav.pi.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes