I codici arborensi e il canto gregoriano

Domani all’Hospitalis iniziativa dell’Istar con esperti universitari

ORISTANO . Venerdì 29 ottobre, alle 18, nell’Auditorium dell’Hopitalis Sancti Antoni, si terrà il seminario di Studi “Codices Arboreae - I codici liturgici arborensi e il canto gregoriano nei programmi scolastici”. L’iniziativa è dell’ISTAR (Istituto Storico Arborense) con la collaborazione dell’assessorato alla Cultura del Comune e dell’Assessorato alla Pubblica istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione. Dopo i saluti del sindaco di Oristano Andrea Lutzu, dell’Arcivescovo Roberto Carboni, dell’Assessore alla Cultura del Comune Massimiliano Sanna, del Presidente dell’Istar Maurizio Casu e di Giuseppina La Face Bianconi, Presidente della Rete universitaria per l’educazione musicale Alma Mater · Università di Bologna, il seminario entrerà nel vivo con gli interventi di Giampaolo Mele, dell’Università di Sassari, interverrà su “I codici liturgici arborensi, specchio di culto e cultura” e di Cesarino Ruini dell’Alma Mater · Università di Bologna e di Daniele Sabaino dell’Università di Pavia-Cremona.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes