Due nazionali pronti per il Qatar

Silvio e Christian fanno parte della squadra di calcio a cinque “Crazy for football”

ORISTANO. Sognano di partecipare al loro terzo Mondiale, e possibilmente di bissare il trionfo dell'edizione romana, che li ha visti protagonisti nel 2018. Due calciatori oristanesi, Silvio Tolu e Christian Maoddi, sono stati confermati dal Ct. Enrico Zanchini nella rosa della Nazionale italiana di Calcio a 5 Crazy for Football. Il Commissario tecnico, dopo le selezioni effettuate nelle scorse settimane a Roma e Bari per allargare la base degli atleti convocabili e 'svecchiare' la squadra, dando spazio anche alle nuove leve, fra diversi volti nuovi ha inserito anche i loro nomi nella lista dei 16 giocatori che parteciperanno ad uno stage nella capitale dal 12 al 15 dicembre. Silvio e Christian, rispettivamente nei ruoli di laterale e di pivot, sono infatti considerati due pilastri della Nazionale nata nel gennaio 2016 da un'idea del dottor Santo Rullo, per partecipare ai Mondiali in Giappone. «L'isolamento sociale – ha sempre spiegato lo psichiatra – è in parte conseguenza del disturbo psichiatrico ma insieme ne è anche la causa. Far giocare dei ragazzi nella stessa squadra li fa comunicare». La storia è stata raccontata in un libro e nel docufilm di Volfango De Biasi 'Crazy for Football', premiato con il David di Donatello. Alla prima edizione della 'Dream World Cup' ne è poi seguita una seconda disputatasi a Roma nel maggio 2018, che ha visto proprio la vittoria degli azzurri. La terza, originariamente programmata per il 2020, è stata invece rinviata per la pandemia e dovrebbe ora disputarsi nell'ottobre del 2022 in Perù o in alternativa in Qatar. Il progetto della Nazionale 'Crazy for Football' ha trovato di recente anche una sua trasposizione cinematografica nel film omonimo realizzato sempre dal regista Volfango De Biasi. La pellicola è stata proiettata in anteprima al Festival del Cinema di Roma e successivamente trasmessa in prima serata da Rai Uno il 1° novembre scorso, riscuotendo grande successo, con oltre tre milioni di telespettatori. Anche Silvio e Christian, con alcuni compagni di Nazionale, hanno potuto presenziare alla serata di gala al Festival di Roma. Le selezioni della Nazionale proseguiranno nei prossimi mesi, ma il Ct. Zanchini punta molto sui due calciatori oristanesi. I ragazzi da settembre hanno ripreso gli allenamenti ad Oristano con la loro squadra, i Fenicotteri - Casteddu for Special, che, seguita dall'educatrice Francesca Cappai, dalla psicologa dello sport Gianna Manca e dal mister Gianluca Pinna, parteciperà ai campionati di Quarta e Quinta Categoria Figc e di Football integrato. (p.cam.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes