Interventi sulla rete idrica lavori completati in cinque mesi

PAULILATINO. L'efficienza del servizio idrico e fognario sarà migliorata attraverso un intervento di riqualificazione di parte della rete di adduzione, del depuratore e del sistema di smaltimento...

PAULILATINO. L'efficienza del servizio idrico e fognario sarà migliorata attraverso un intervento di riqualificazione di parte della rete di adduzione, del depuratore e del sistema di smaltimento delle acque reflue. Il secondo stralcio del progetto definitivo-esecutivo ha appena superato la verifica dell'organo politico comunale, che ha così aperto la strada all'iter dell'appalto. Il comune ha liberato 143mila euro per sanare le disfunzioni più gravi del sistema idrico integrato e risolvere così le problematiche legate principalmente agli impianti di raccolta dell'acqua potabile, di trattamento e smaltimento di quelle reflue. Nel primo caso s'interverrà sulle parti più deteriorate dei depositi comunali ubicati a S'Archinera. Su entrambe le strutture sarà eseguito il consolidamento statico dei solai e saranno ricostruite le coperture. Più impegnativa sarà la riqualificazione del sistema fognario. Nel progetto è prevista la manutenzione straordinaria della vasca di clorazione interna al depuratore, che non garantisce un’adeguata disinfezione del refluo trattato. Sarà anche ripristinata la recinzione dell'impianto e sostituito con un manufatto dal diametro quasi doppio il tratto della condotta fognaria collegato al punto di scarico. Il collettore risulta quasi completamente ostruito e questa condizione rende problematico il deflusso dei liquidi trattati provocando, nei momenti di intensa attività del depuratore, la fuoriuscita dei reflui e lo sversamento in strada. Il progetto sarà realizzato nell'arco di cinque mesi. (mac)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes