Un romanzo nero all’Hospitalis

L’ex procuratore Ettore Angioni presenta il suo lavoro sulla Superanonima

ORISTANO. Appuntamento con la cronaca che per fortuna è sfociata nella storia, domani all’Hospitalis.

La Fondazione Oristano e la Sezione Oristanese dell’UNUCI, l’unione nazionale ufficiali in congedo, in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune, organizzano un aperitivo culturale con la presentazione degli otto volumi della collana “Il romanzo della superanonima sequestri sarda”.

L’appuntamento è alle 18 e 30, all’Auditorium dell’Hospitalis Sancti Antoni.

Nella collana, pubblicata da Alfa Editrice, Ettore Angioni, già Procuratore Generale della Repubblica e Pubblico Ministero del super processo all’Anonima Sequestri, racconta con uno stile mai banale ma sempre preciso e con una fedelissima ricostruzione dei fatti processuali e no, episodi di cronaca che suscitarono l'interesse e l'attenzione della pubblica opinione anche a livello internazionale e che coinvolsero pesantemente anche la provincia di Oristano, ad esempio coinvolta nel tentato sequestro di Paolo Ligia. Interverrà il Colonnello dei Carabinieri, ora in pensione, Luciano Gavelli, che, all'epoca dei fatti era Comandante della Compagnia Carabinieri di Iglesias e in seguito diresse la struttura antisequestri regionale dell’Arma.

Dopo la presentazione del libro, si potrà visitare la mostra “Carlo Contini – L’origine è la meta” con degustazione dei vini offerti dalla Cantina Contini. Il biglietto d’ingresso costa 5 euro. Per partecipare è necessario presentare il green pass L'evento sarà a numero chiuso. Per prenotazioni occorre chiamare lo 0783/791262.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes