Crolla una parte del ponte di Su Liggiu

La strada non era transitabile e doveva essere messa in sicurezza

NEONELI. Il maltempo ha provocato danni anche nel comprensorio rurale di Neoneli. Pioggia e neve hanno causato dei dilavamenti su parte della viabilità campestre e il ponte sulla vecchia provinciale che collega le campagne al territorio di Ardauli è parzialmente crollato. L’attraversamento di Su Liggiu era interdetto al transito da svariati anni e questo ha evitato il rischio di incidenti. Proprio una manciata di giorni fa il Comune aveva avviato i lavori di rimozione della vegetazione in vista di un intervento finanziato dalla Regione con 50mila euro. Ora serviranno risorse certamente più cospicue.

Intanto è cresciuto notevolmente il livello del bacino artificiale Nuraghe Pranu Antoni, tra Fordongianus e Busachi. Ieri la Direzione generale della Protezione civile regionale ha diramato l'avviso di allerta per il rischio idraulico a valle della diga. Le amministrazioni dei paesi più esposti al rischio di esondazione hanno raccomandando agli automobilisti e ai cittadini che transitano e operano nella golena del fiume Tirso di prestare la massima attenzione. (mac)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes