La Nuova Sardegna

Oristano

Carnevale

Luca Piras componidoreddu della Sartigliedda di Oristano


	Al centro il componidoreddu Luca Piras, alla sua destra Gabriele Piras e alla sua sinistra Gabriele Palmas
Al centro il componidoreddu Luca Piras, alla sua destra Gabriele Piras e alla sua sinistra Gabriele Palmas

La Pro loco ha scelto il capocorsa per la giostra equestre che vede impegnati i ragazzi

05 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Oristano Mancano meno di due mesi alla Sartiglia e anche la Pro Loco ha scelto i nomi della pariglia che guiderà la Sartigliedda del lunedì di carnevale. Sarà Luca Piras, oristanese di 17 anni, a ricoprire il ruolo di componidoreddu, accompagnato da Gabriele Piras, 15 anni, anch’egli di Oristano, e da Gabriele Palmas, 14 anni proveniente da Castelsardo. Il capocorsa della giostra dei ragazzi monterà un cavallino di razza giarab, Montepulciano, di 18 anni.

Luca Piras è stato indicato dall’Associazione di appartenenza, l’Associazione Ippica Giara Oristanese, ed è stato scelto «per la sua grande passione e la costante partecipazione alla Sartigliedda». Con ben sei stelle infilzate nelle sue sette precedenti partecipazioni, gli organizzatori sono convinti che regalerà, insieme ai suoi compagni di pariglia, un bellissimo risultato. La pariglia del cumponidoreddu verrà presentata al consiglio direttivo della Pro Loco giovedì 7 dicembre alle 19, nella sede di via Ciutadella de Menorca. In contemporanea, verrà presentata anche la giovane che, nel corso della sfilata della Sartiglia 2024, impersonerà la giudicessa Eleonora d’Arborea. Quest’anno sarà Martina Pinna, di Ula Tirso. E siccome la Pro Loco ha deciso di portarsi avanti con il lavoro, fa sapere che, nella stessa occasione, verrà comunicato anche il nome della ragazza scelta per rappresentare Eleonora d’Arborea nel carnevale del 2025. Al termine della riunione i tamburini e i trombettieri della Pro Loco festeggeranno nella via Ciutadella la pariglia del cumponidoreddu con i passi tipici della Sartigliedda.

Lavoro

Sassari, il Comune assume 72 persone

Le nostre iniziative