La Nuova Sardegna

Oristano

Nel primo pomeriggio

Frana un tratto della 131 DCN all’altezza di Sedilo. Tecnici Anas e carabinieri al lavoro

di Maria Antonietta Cossu

	L'area interessata
L'area interessata

Il problema sulla carreggiata in direzione Nuoro. Il traffico è stato deviato

11 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sedilo Una frana si è verificata oggi 11 marzo sulla 131 dcn in direzione Nuoro al chilometro 13,600. Lo smottamento, generato dalle piogge continue degli ultimi giorni che hanno “mangiato” il terreno su cui poggia la Carlo Felice si è verificato poco prima delle gallerie e subito dopo lo svincolo che porta al paese. La superstrada è rimasta aperta per qualche decina di minuti, anche se la viabilità è stata rallentata, sino al momento in cui è stata decisa la chiusura per immaginabili motivi di sicurezza a metà del pomeriggio. I tecnici dell’Anas sono intervenuti per effettuare delle verifiche non appena è stato loro comunicato il problema. Una volta terminato l’accertamento, è stata presa la decisione di deviare il traffico, in accordo con le amministrazioni interessate, sulla strada provinciale 24 e sulla viabilità locale all’interno di Sedilo.

Chi dunque viaggia in direzione Nuoro, deve entrare in paese e quindi uscire nella zona delle gallerie dove, tra l’altro, si viaggia su un’unica carreggiata perché una delle due gallerie è chiusa per dei lavori. La situazione della circolazione dei veicoli rimarrà tale sino a quando non saranno effettuate le opere di consolidamento del terreno al di sotto della carreggiata. Ci vorrà comunque qualche settimana, anche se il tratto interessato dallo smottamento sembrerebbe lungo circa una decina di metri. I tecnici dell’Anas effettueranno comunque sopralluoghi e ulteriori verifiche.

In Primo Piano
Incidente

Cade da cavallo e sbatte la testa: grave 16enne di Senorbì

di Gian Carlo Bulla
Le nostre iniziative