La Nuova Sardegna

Oristano

La decisione

Dimensionamento scolastico, il comune di Oristano ricorre al Tar contro la Regione


	Il sindaco Massimiliano Sanna in consiglio comunale
Il sindaco Massimiliano Sanna in consiglio comunale

In città ridotte le direzioni didattiche

29 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Oristano Sul dimensionamento scolastico il Comune di Oristano ricorre al TAR contro l’Ufficio scolastico regionale e contro la Regione. Lo ha deciso la Giunta Sanna che ha dato mandato al Dirigente del settore affari generali e alla Segreteria del Comune di provvedere alla nomina del legale che, d’intesa con l’avvocato dell’ente, procederà a impugnare gli atti sul dimensionamento per chiederne l’annullamento o la rettifica. “La decisione di accorpare le dirigenze scolastiche cittadine, dimezzandole da quattro a due, lede l’interesse dell’intera collettività oristanese, comprimendo in misura importante il diritto all’istruzione, costituzionalmente garantito dagli articoli 33 e 34 della Costituzione», evidenzia il Sindaco Massimiliano Sanna.

Il lutto

Tragedia sulla Alghero-Bosa, ecco chi erano Riccardo Delrio e Gianluca Valleriani

Le nostre iniziative