La Nuova Sardegna

Oristano

L’intervento

Neoneli, al via i lavori per la strada che collega il paese a S’Angelu

di Michela Cuccu

	La chiesa campestre di S'Angelu a Neoneli
La chiesa campestre di S'Angelu a Neoneli

13 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Neoneli Sono finalmente iniziati i lavori di riqualificazione della strada comunale che collega il paese al parco S’Angelu. Neoneli era rientrato tra i Comuni beneficiari dei contributi finanziati dal ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili e dal ministero per il Sud e la Coesione territoriale. Con 576 mila euro era stato predisposto un progetto per la riqualificazione della strada. Una procedura iniziata a maggio 2020 con la richiesta all’assessorato ai Lavori pubblici e che ora finalmente vede l’inizio dei lavori che dovrebbero chiudersi entro luglio prossimo.

«È un intervento atteso da tanto tempo – spiega il sindaco, Salvatore Cau – si tratta infatti di una strada molto importante per il settore pastorale e per quello turistico e identitario, in quanto collega il paese al parco dell’Angelo». Il sindaco annuncia anche l’imminente ripresa dei lavori all’interno del parco, attraverso un investimento complessivo di 395 mila euro che consentiranno la prosecuzione della riqualificazione dell’area dove sorge la bellissima chiesa intitolata all’Arcangelo San Gabriele risalente al 1600. Un parco tanto caro ai neonelesi, meta di tanti incontri conviviali, dove ogni anno ai primi di agosto si festeggiano gli arcangeli Gabriele, Michele e Raffaele. Da alcuni anni il parco è anche arena suggestiva per importanti concerti musicali come quello di Goran Bregovic che si terrà il prossimo 13 agosto.

In Primo Piano
L’inchiesta

Truffa del “bonus facciate”, la Procura di Sassari chiede 53 rinvii a giudizio

di Nadia Cossu
Le nostre iniziative